ART. 1 - SOGGETTI E NATURA DEL RAPPORTO DI COMPRAVENDITA

Le presenti condizioni di vendita (“Condizioni”) regolano la vendita online sul sito http://www.ilgommaio.it/ (“Sito”) dei prodotti ivi presenti (“Prodotto/i”) di proprietà di IL GOMMAIO s.r.l., Via Arandora Star, n. 34, Parma (PR) 43122.

I contratti di compravendita conclusi mediante il Sito vedranno come parti Il Gommaio s.r.l., quale venditore (di seguito il “Venditore”), e il soggetto che procede all’acquisto di uno o più Prodotti per scopi non riferibili alla propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, quale acquirente (di seguito il “Consumatore”), (Venditore e Consumatore saranno di seguito collettivamente indicati come le “Parti”).

Qualora una o più vendite siano eseguite per scopi riferibili alla propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, troveranno applicazione le presenti condizioni generali di vendita ma, in deroga a quanto previsto nelle stesse, non saranno riconosciute le eventuali tutele previste in favore del Consumatore, come ad esempio il diritto di recesso. In tal caso la parte che acquista sarà denominata “acquirente”.

Tutte le informazioni relative all’acquisto saranno inviate via e-mail all’indirizzo dallo stesso dichiarato durante la registrazione al Sito ovvero durante il processo di acquisto.

2. Oggetto e responsabilità

Il venditore, tramite il proprio sito web propone la vendita a distanza di pneumatici usati. Gli pneumatici sono “prodotti usati” ai sensi della lettera e) dell’art. 3 del d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 e, come tali, godono di un regime di tutele e responsabilità diverso rispetto ai prodotti nuovi, così come previsto dal presente contratto.

Il venditore non potrà essere considerato responsabile di alcun danno causato dai prodotti in relazione ai rischi connessi all’acquisto e all’uso di uno pneumatico usato e allo stato di vetustà dello stesso. L’acquirente ed il consumatore dichiarano di essere consapevoli che l’acquisto di uno pneumatico usato può comportare diminuzione del livello di sicurezza della guida. Tuttavia ciò è consentito dalla legge. L’acquirente ed il consumatore si assumono ogni responsabilità derivante dalla scelta dello pneumatico e dallo stato di usura dello stesso, che può causare altresì lacerazioni o fessure anche in breve tempo.

3. Acquisto dei Prodotti

L’elencazione, la categorizzazione e l’esposizione dei Prodotti sul Sito non rappresenta un’offerta al pubblico, bensì un mero invito rivolto al Consumatore a formulare una proposta contrattuale d’acquisto. Le presenti condizioni generali di vendita costituiscono parte integrante della prenotazione/dell’ordine stesso e il Consumatore, mediante la registrazione al sito o mediante la conferma con la tecnica del c.d. point & click, le accetta integralmente e senza riserva alcuna. La prenotazione/ordine d’acquisto del Consumatore è accettato dal Venditore con l’invio al Consumatore, all’indirizzo di posta elettronica da questi dichiarato al Venditore al momento della registrazione al Sito ovvero della trasmissione della prenotazione/ordine qualora il Consumatore non sia registrato al Sito, di una e-mail di conferma dell’ordine stesso. La prenotazione/ordine del Consumatore, la conferma dell’ordine del Venditore e le condizioni generali di vendita applicabili al rapporto fra le Parti saranno archiviati elettronicamente dal Venditore nei propri sistemi informatici e il Consumatore potrà richiederne copia inviando una comunicazione via e-mail al Venditore all’indirizzo info@ilgommaio.it. Ogni contratto di acquisto dei Prodotti si intende concluso nel momento in cui il Consumatore riceve la conferma dell’ordine dal Venditore via posta elettronica.

4. Dati del consumatore e modalità di pagamento

Il Consumatore sarà invitato a fornire i propri dati al fine di consentire al Venditore di confermare l’ordine e consentire così il perfezionamento del contratto. Al Consumatore sarà altresì chiesto di scegliere il metodo di pagamento fra quelli disponibili. Qualora il Consumatore decidesse per la modalità di pagamento a mezzo carta di credito o PayPal, sarà tenuto a comunicare i relativi dati rilevanti tramite connessione protetta. Per esigenze contabili ed amministrative, il Venditore si riserva il diritto di verificare le generalità indicate dal Consumatore. Qualora il pagamento sia eseguito mediante carta di credito, l’importo di acquisto sarà addebitato al momento della trasmissione dell’offerta dal Consumatore al Venditore e poi, eventualmente stornato.

5. Consegna della merce 

Il Sito indica la disponibilità dei Prodotti e i tempi di consegna degli stessi. Tuttavia tali informazioni sono da considerarsi puramente indicative e non vincolanti per il Venditore. Il termine di consegna decorrerà dal prelievo/ricezione del corrispettivo da parte del Venditore. Qualora la confezione o l’involucro dei prodotti ordinati dal Consumatore dovessero giungere a destinazione palesemente danneggiati, il Consumatore è invitato a rifiutare la consegna da parte del vettore/spedizioniere o ad accettarne la consegna “con riserva”. 

6. Prezzi, costi di spedizione, imposte e tasse

I prezzi sono comprensivi dei costi di imballaggio standard e dell’IVA, mentre non comprendono le spese di spedizione, che sono indicate sul Sito e che sono calcolate dal Venditore prima della conferma dell’ordine e che lo stesso Consumatore si impegna a versare al Venditore in aggiunta al prezzo indicato sul Sito.

7. Garanzia legale di conformità del Venditore, segnalazione dei difetti di conformità e interventi in garanzia

Ai sensi e per gli effetti della Direttiva europea 44/99/CE e del Decreto legislativo italiano n. 206/2005 (Codice del consumo), il Venditore garantisce al Consumatore che i Prodotti saranno conformi alle descrizioni pubblicate sul Sito. Le parti concordano che la garanzia legale verrà diminuita al minimo consentito dalla Legge. Infatti, trattandosi di prodotti usati il venditore sarà offrirà garanzia sui difetti che non rendono il bene conforme al suo utilizzo se il difetto era presente già alla consegna del bene e solo se il difetto si manifesta entro il termine di un solo anno dalla consegna del bene. È esclusa l’applicazione di qualsiasi garanzia in caso di utilizzo del Prodotto non conforme a quello proprio del Prodotto e alle eventuali istruzioni/avvertenze in merito fornite dal Venditore ovvero riportate nella documentazione illustrativa di riferimento, nei cartellini o nelle etichette. In ogni caso, trattandosi di Gomme usate, la garanzia non è dovuta se, al momento della conclusione del contratto di vendita, l’acquirente conosceva i vizi della cosa per cui si richiede la garanzia e l’ha comunque acquistata. Fa fede la scheda tecnica descrittiva dell’ordine.

Il Venditore non sarà mai considerato responsabile per eventuali difetti della gomma che si dovessero manifestare a causa dell’uso, essendo il prodotto già usato al momento dell’acquisto, ai sensi dell’art. 128 comma 3 del Decreto legislativo n. 206/2005.

A pena di decadenza dalla presente garanzia, il Consumatore ha l’onere di denunciare eventuali difetti e non conformità entro e non oltre 2 (due) mesi dalla scoperta, trasmettendone notizia al Venditore, anche a mezzo email all’indirizzo info@ilgommaio.it, con indicazione del difetto e/o della non conformità riscontrati, almeno una fotografia del difetto, nonché la conferma dell’ordine trasmessa dal Venditore e/o la ricevuta fiscale.

A seguito del ricevimento della segnalazione e della relativa documentazione, il Venditore valuterà i difetti e le non conformità denunciati dal Consumatore e, dopo avere effettuato i controlli qualitativi atti a verificare l’effettiva non conformità del Prodotto, deciderà se autorizzare la restituzione dei Prodotti con le modalità che saranno comunicate.

Qualora il Venditore sia tenuto a rimborsare al Consumatore il prezzo pagato, il rimborso verrà effettuato, ove possibile, mediante il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal Consumatore all’atto di acquisto del Prodotto o mediante bonifico bancario.

Per quanto riguarda eventuali danni provocati da difetti dei Prodotti, si applicano le disposizioni di cui alla direttiva europea 85/374/CEE e al Decreto legislativo italiano n. 206/2005 (Codice del consumo). Il Venditore, nella qualità di distributore dei prodotti tramite il Sito, si libera da qualsivoglia responsabilità, nessuna esclusa e/o eccettuata, indicando il nome del relativo produttore del prodotto quale unico responsabile.

8. Diritto di recesso - informativa

Al Consumatore è riconosciuto il diritto di recedere da qualsiasi contratto concluso ai sensi delle presenti condizioni generali di vendita, senza alcuna penalità e senza specificarne le ragioni, entro il termine di 14 (quattordici) giorni. Il termine decorre: (i) nel caso di un contratto di vendita relativo a un solo bene, dal giorno in cui il Consumatore o il terzo designato acquisisce il possesso fisico del bene; (ii) nel caso di un contratto di vendita relativo a beni multipli, ordinati con un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il Consumatore o il terzo designato acquisisce il possesso fisico dell'ultimo bene.

Per esercitare il diritto di recesso, il Consumatore deve informare il Venditore, prima del decorso del termine di cui sopra, della propria decisione inviando una dichiarazione esplicita al Venditore anche attraverso email all’indirizzo info@ilgommaio.it.

A seguito dell’e-mail di conferma di esercizio del recesso inviata dal Venditore, entro e non oltre i successivi 14 giorni il Consumatore dovrà restituire i prodotti al Venditore seguendo le istruzioni indicate nella predetta email di conferma.

I rischi e i costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del Consumatore.

In caso di recesso, saranno rimborsati al Consumatore i pagamenti che ha effettuato, comprensivi dei costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerta), senza indebito ritardo e, in ogni caso, non oltre 14 giorni dall’esercizio del recesso. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Consumatore per la transazione iniziale, salvo che il Consumatore non richieda il rimborso su diverso mezzo di pagamento, nel qual caso saranno a carico del Consumatore eventuali costi aggiuntivi derivanti dal diverso mezzo di pagamento. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.

Il Consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni. Qualora i beni restituiti risultino danneggiati (ad esempio con segno di usura, abrasione, scalfittura, graffio, deformazioni, ecc.), non completi di tutti i loro elementi ed accessori (ivi incluse le etichette e i cartellini inalterati ed attaccati al prodotto), non corredati dalle istruzioni/note/manuali allegati, dalle confezioni e imballaggi originali e dal certificato di garanzia, ove presente, il Consumatore risponderà della diminuzione patrimoniale del valore del bene, ed avrà diritto al rimborso dell’importo pari al valore residuo del Prodotto.

Art. 9 - Modifica condizioni di vendita

Il Venditore si riserva il diritto di modificare le presenti condizioni generali di vendita in qualsiasi momento, a propria discrezione, senza necessità di fornire alcun preavviso agli utenti del Sito, inviando tuttavia una comunicazione via e-mail all’indirizzo dichiarato dal Consumatore durante la registrazione al Sito. Eventuali modifiche apportate saranno efficaci dalla data di comunicazione e si applicheranno unicamente alle vendite concluse a partire da tale data.

ART. 10 Legge applicabile, foro competente e Online Dispute Resolution

Ogni contratto di vendita concluso tra il Venditore e i Consumatori ai sensi delle presenti condizioni generali di vendita sarà disciplinato ed interpretato in conformità alle leggi italiane ed in particolare dal decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206 Codice al Consumo, con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 su taluni aspetti concernenti il commercio elettronico. Nel caso in cui la parte acquirente non sia qualificabile come Consumatore, ai sensi delle presenti condizioni contrattuali, la controversia sarà devoluta in via esclusiva al Tribunale di Parma. Ai sensi e per gli effetti dell'art. 14 del regolamento UE n.524/2013, si informano i consumatori residenti negli Stati appartenenti all'Unione Europea che per la risoluzione delle controversie relative al presente contratto e ai servizi online offerti da questo sito, vi è la possibilità di ricorrere al procedimento di Online Dispute Resolution, il cui sito è raggiungibile dal seguente link: https://webgate.ec.europa.eu/odr/. In ottemperanza a quanto previsto dalla suddetta normativa, si comunica altresì che l'indirizzo di posta elettronica del Gommaio s.r.l. è info@ilgommaio.it.

Art. 11 – Documentazione fiscale

Le parti si danno reciprocamente atto che, con la stipula del Contratto, la documentazione fiscale verrà emessa a nome dell'Acquirente.